Attualità | Il racconto, il punto, il commento dei fatti,  Storie di scene quotidiane

Tutti i tipi di uomini che puoi incontrare al supermercato…

Dai, non mi dite che solo io, quando sono al supermercato, mi aggiro tra i banchi e, nel mentre che sono lì a fare le mie scelte in base alla lista che mi porto dietro, mi guardo intorno. Non credo sia solo una questione di deformazione professionale, derivante dal fatto che, prima di cavarmela con la scrittura, sono un’attenta osservatrice. Non ci credo.

Ah, tranquilli tutti, miei cari lettori, arriverà anche il pezzo “Donne al supermercato” e non solo, mi autodenuncerò e vi dirò a quale categoria appartengo io… anche in questo caso io sono in una categoria a parte, avevate dubbi?!?.

Ore 12 di sabato mattina. Per me l’orario migliore per andare a fare il rifornimento di provviste: orario super tranquillo, specie in questo periodo di restrizioni, quasi identificabile come orario di un certo tipo di abitudinari: non vi nego che qualche faccia, settimana dopo settimana, mi sembra quasi di conoscerla da tempo. E non so se questo sia proprio un bene o un male eh 😂

Ci sono diversi tipi di maschio italico che frequentano il supermercato:

L’uomo sposato ma frequentatore solitario

l’uomo sposato ma frequentatore solitario delle corsie di catene alimentari è l’uomo che, con la paura di non riuscire a portare tutto ciò che la moglie desidera e che gli ha scritto in un’accurata lista, piuttosto che prendere cazziatoni, chiama a casa per vedere come può sostituire il prodotto mancante. Solitamente in imbarazzo se deve aggiungere nel carrello gli assorbenti per una delle quote femminili della propria casa, con nonchalance si aggira nella corsia della carta igienica e, non trovando la qualità perfetta, per le su chiappette d’oro o, semplicemente non sicuro di averne abbastanza in casa chiama per rassicurarsi: se va bene ed è raffinato parla di carta igienica. Se è buzzurro, con qualsiasi accento che lascia intuire la sua provenienza, da nord a sud eh intendiamoci, nel chiedere se ne deve comprare o meno se ne esce chiamando a casa ed esplodendo in una sonora domanda: “carta da culo ne serve”. Giuro signori, giuro che mi capita pure questo di sentire

Lo sportivo

L’uomo sportivo, attento al fisico, superpalestrato, quasi rasente l’essere bodybuilder, quello che guai se piglia e mette nel carrello una cosa fuori posto che poi il supermega coach che gli tiene insieme i muscoli lo cazzia per un grammo di peso in più. Non vi spoilero nulla su un eventuale prossimo pezzo… ma questo esemplare è quello che per lo più lascia una scia che ti profuma per una settimana quando passa di fianco e magari è anche quello che infila la battuta scema e l’occhiolino per fare il simpatico al banco dei salumi, luogo dove quest’ultimo passa minuti che per chi è in attesa subito dopo di lui sembrano interminabili. La qualità, la quantità, la differenza, il grasso, il prodotto fresco… praticamente non vuole una commessa che lo serva ma un consulente enogastronomico ( e forse non basterebbe nemmeno). Spesso sono coloro che dicono anche di cavarsela ai fornelli i più precisini.

L’uomo accompagnato sottobraccio dalla moglie

L’uomo accompagnato dalla compagna / moglie: madre dei dio… so’ quelli che hanno paura pure a spingere il carrello… soprattutto se accanto a loro … più che una compagna hanno una guardia del corpo. Qualunque cosa prendono sbagliano, come si muovono fanno errori. Se fanno una gentilezza ad un’altra sagoma femminile si salvi chi può… pure se costei può essere pure una sua pronipote per età. Cazziatoni di vario genere a parte… ho visto vere e proprie litigate negli anni. Piazzate in mezzo alla corsia dei vini che ho temuto per quelle bottiglie. Spesso è anche quello interrogato tra le corsie con la fatidica domanda “Cosa mangiamo” … amico, guai a sbagliare la risposta che le donne ad inacidirsi se proponi qualcosa che non quadra con i loro piani si possono trasformare in un drago in un nano secondo

Il Single

Il single, l’uomo che tutte vogliono ma nessuna se lo piglia. Quello che invita la povera mal capitata di turno a cena… a casa sua … proponendole una bella cenetta, magari dicendole pure che la cucina con le sue belle manine … e invece tra la corsia del gastronomico, dei surgelati, del sushi fresco, del dolce e del vino confeziona una cosa ad hoc per poi correre a casa … spacchettare più veloce della luce, preparare e porsi in atteggiamento “madonna mia, è tutto il giorno che cucino per te”. Ah Pinocchio … quelli come te se sgamano subito. 😂
A parte il momento il cui li becchi in quel tipo di situazione appena descritta. I single al supermercato ( ma forse anche chi per necessità vive solo durante la settimana ) sono riconducibili, assimilabili e accostabili al tipo sportivo. Sono spesso infatti coloro che in un sabato mattina comprano e si fanno mettere sottovuoto la qualunque specie di affettato, formaggio, tipo di oliva etc… questi se fanno la spesa pronta per metà settimana e tu sei li che per un etto e mezzo di mortadella …nel mentre ti metti a fare il rosario… per la lentezza 😀.

L’uomo super casalingo

L’uomo che tutto sa… che in casa fa tutto… che se te becca in una corsia indecisa se mette a spiegarti pure le cose ( anche se, pensandoci, pure questo può essere un tipo di approccio… mortacci loro … posso scriverlo vero?🤪)

Non nego che questo mio spaccato sul tipo di uomo che possiamo incontrare al supermercato possa essere e debba essere aggiornato. Ne consegue che ci saranno anche diverse puntate.

Detto questo non mi voglio inimicare nel suo tipo di uomo, almeno non per questo genere di scritto… ordunque fatevi na risata… perchè poi certamente ve la farete quando arriva la riflessione sulle donne e il supermercato.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi