Attualità | Il racconto, il punto, il commento dei fatti

25 Novembre … giornata internazionale contro la violenza sulle donne…

Si pensa alla violenza fisica… ma non c’è solo quella. Si combatte la violenza sulle donne ma non c’è solo quella.

La violenza di genere è da combattere tutta… La violenza non va mai giustificata. È questo il punto dal quale parto per la mia riflessione. E inoltre se grave è la violenza fisica, ancor più subdola, dannosa e grave è la violenza psicologica, e quest’ultima non è meno diffusa di quella fisica anzi. È però più difficile da riconoscere e superare. Molto spesso, tu soggetto coinvolto, la riconosci quando ne esci finalmente fuori.

E badate bene la violenza, sulle donne, psicologica, sugli uomini la possiamo incontrare in tutti i campi e gli aspetti della vita. Non solo in ambito amoroso come spesso viene raccontata.

La puoi incontrare a scuola … per le battute e i gesti stronzi e cattivi dei compagni, passate poi per birichinate; la puoi incontrare in famiglia, in ambito parentale per qualcuno che vede in te quello che lei non ha e ti punge nel tuo tallone d’Achille dell’epoca.

E si, la puoi incontrare in coppia … quando incontri una persona che pensi ti capisca, che pensi che con te abbia voglia di condividere e invece ad ogni tuo desiderio espresso, ad ogni tuo desiderio da realizzare in ambito lavorativo, ad ogni desiderio da realizzare o da aggiustare ti dice che non potrai mai farcela … perchè guarda come sei conciata… non puoi andare in video conciata cosi… Si, perchè il partner che non solo finge di amarti ma addirittura arriva a sentirsi in competizione con te …laddovè non ti mena, ti uccide con la parola.

E sta a noi uscirne, sta a noi capire che il malato è l’altro / a. Ci vuole un buon lavoro su se stessi e tanta consapevolezza.Che si acquisisce tagliando i rami secchi, cambiando le scelte, centrandosi sui punti di forza personali. Perché nessuno, né tantomeno chi dice di amarci ( sia per parentela, sia per incontro amoroso ) può permetterci di sminuirci, di deriderci, di schiacciarci…tanto a parole… quanto a gesti …

Sta a tutti noi combatterla. Spegnerla… per sempre definitivamente

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi