secondi a Nessuno - Portata325
Musica | Interviste e nuove uscite

È uscito “Secondi a Nessuno” la nuova compilation musicale dei Portata325

È questo il secondo lavoro discografico della band romana. Il marchio di fabbrica dei ragazzi capitolini rimane ma ora ha i tratti più decisi di chi non vuole rimanere indietro e incide tutta la propria bravura in nota.

Si sono fatti largo verso il grande pubblico nell’agosto del 2020 ma in pochissimo tempo hanno conquistato il cuore e l’anima di moltissimi fan che li seguono sui social. Dopo l’album d’esordio “Numeri Primi” Massimiliano e Leonardo sono tornati, in questi mesi, nello studio di registrazione dove hanno dato vita alla loro seconda compilation dal titolo chiaro e senza equivoci sulla loro bravura e sulla voglia di farcela “Secondi a Nessuno“.

Questa è una compilation di dieci brani, tutti scritti e arrangiati dai giovani capitolini, che vuole essere la continuazione di un percorso nato con il precedente disco. E sapete che vi dico? Si percepisce chiaramente.
C’è una nuova maturità in loro: i testi appaiono più curati e con richiami netti a espressioni simbolo del primo LP.
Una ricerca stilistica voluta per dare continuità e per far capire il loro percorso evolutivo. Percorso, diciamolo, che si sente nettamente anche nel suono: Massimiliano agli strumenti ha una nuova energia, il suono è più definito e le note dolci più avvolgenti, quasi voglia far percepire questa evoluzione attraverso il suono emesso mentre suona.

Leonardo, alla voce, è molto più deciso, un tono più pulito e note alte e basse che paiono essere raggiunte con meno timidezza. Nel primo i ragazzi hanno sicuramente sentito l’emozione della prima, nel secondo è chiaro un percorso introspettivo e evolutivo più profondo che eleva loro stessi e la loro musica.

La tracklist è composta da dieci brani che, non tradendo il loro stile, vanno da pezzi di rock più energico a soft ballad. Orecchiabile e con motivi che entrano subito nelle corde di chi ascolta ,accarezzandole o facendole vibrare con energia, anche stavolta non stanca all’ascolto ma anzi viene subito nuovamente voglia di ricominciare dall’inizio!. Se Frankestein (prima traccia) vi mette addosso la carica, La parte migliore di me vi lascia addosso un’emozione indescrivibile, talmente profonda che vi farà scappare la lacrimuccia d’emozione. Nel mezzo c’è, tra le altre, la traccia di Speciale che, in un tweet di qualche ora fa, ho definito “la carezza sul cuore della quale ciascuno di noi ha bisogno, specie di prima mattina“. Nel mezzo altre otto tracce che non solo vi faranno esclamare “ma veramente Secondi a nessuno” ma vi faranno sperare che i Portata325 stiano già al lavoro su nuovi pezzi per il prossimo album.

Bravi ragazzi, lavoro di una bellezza speciale: il mio personalissimo voto è 9. Complimenti!.

Questo secondo lavoro, insieme al primo, potete ascoltarlo sulle migliori piattaforme musicali: Spotify, Apple Music, Deezer, AmazonMusica e sul loro canale YouTube al quale vi potete e dovete iscrivervi. Ascoltate e fate ascoltare i Portata325 😉

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi