Pianoforte di cioccolato da Pinterest
Eventi

Giornata Mondiale del Cioccolato…mangiatelo che fa bene

7 Luglio Giornata Mondiale del Cioccolato. Il mio pezzo di cioccolato ( che non ho mangiato perché quest’anno, fondente o al latte, soprattutto con questo caldo, ho dei problemi di incompatibilità) non può non essere di nessun altra forma se non quella di uno strumento musicale.

Il cioccolato non è il demonio sia chiaro… lo so bene. Sono io che d’estate e l’eccessivo caldo non lo reggo. Ne ho mangiato di cioccolato in adolescenza. Ero ghiotta di quello al latte, tanto ghiotta da percepirne la presenza in casa senza che me lo dicessero… tanto ghiotta che un San Valentino… mio fratello comprò alla ragazza di allora uno scatolone di baci…io la sfamai e pian piano li mangiai ( precisiamo…io non sapevo fossero per quell’occasione e comunque li comprò con anticipo ).

Vabbè, tornando seri, il cioccolato fa bene… lo dice anche la scienza. Piccole dosi, meglio se fondente, meglio ancora se fondente dal 70% in su faranno bene perchè:

1. È un potente antiossidante

2. Ha effetti benefici sul sistema cardiocircolatorio

3. Riduce il rischio di diabete ed i disturbi cerebrali

4. È un buon alleato contro la fame nervosa e lo stress

5. Contrasta la formazione della flora batterica

Le info sui benefici apportati dal prodotto sono prese dal sito benessere 360.com

Quello che non sapete, ma ve lo dico io e non ve lo dirà nessun altro, è che mangiare cioccolato a forma di strumenti musicali avrà benefici ancora più impattanti sulla nostra salute.

Tornando seri, ci sono ancora mille altre ragioni per mangiare cioccolato:: è ricco di flavonoidi ad effetto antiossidante, contiene triptofano che è un antidepressivo naturale, ricco di teobromina fa aumentare la concentrazione

Straordinario elemento delle Americhe, in origine era riservato alle classi sociali più elevate: re, guerrieri e sacerdoti. La data è fissata in luglio perchè questo è il giorno in cui, nel 1847, Joseph Fry, mastro cioccolatiere inglese inventò le tavolette di cioccolato, divise in quadratini da spezzare.

Insomma … siete ancora fermi là? Subito a mangiare un pezzettino di cioccolata 😉

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi