Nuove centro di terapie integrate in Oncologia: il sostegno di tutti è importante

L’iniziativa si può sostenere, in modo completamente gratuito, donando fino a 10 voti sul sito AvivAbility | Sostegno alla salute

L’impiego delle terapie integrate (o“complementari”) come ad esempio l’agopuntura,cla fitoterapia, l’omeopatia e una corretta alimentazione, è ormai entrato a pieno regime a sostegno delle terapie antitumorali.

È scientificamente dimostrato che nelle donne colpite da tumori mammari o ginecologici permettono di sopportare le cure tradizionali, come chemioterapia e radioterapia, in modo meno faticoso riducendo sensibilmente gli effetti collaterali consentendo così alle pazienti di avere un ruolo più attivo nel processo di guarigione.

Fino al 7 maggio prossimo, con un voto completamente gratuito, sul sito Aveva Comunity Fund, possiamo sostenere la realizzazione del Centro di Terapie Integrate in Oncologia

La richiesta da parte delle donne che effettuano trattamenti chemioterapici di trattamenti integrati e complementari è sempre più in aumento ed è proprio per questo nel Centro di Senologia della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS, la Susan G. Komen Italia ha deciso di sostenere la realizzazione di un “Centro di Terapie Integrate in Oncologia” presso l’ospedale che, oltre a offrire alle pazienti terapie complementari gratuite o inserite nel SSN, si occuperà di valorizzare l’evidenza scientifica dell’efficacia di queste terapie, affiancate a quelle tradizionali, permettendone così la diffusione.

Formazione di personale specializzato

Il Centro stesso si occuperà della formazione accademica per gli operatori sanitari.

La struttura sarà composta, oltre ad un’area di accettazione ed attesa, di 3 ambulatori medici e di un ampio spazio polifunzionale per realizzare corsi di supporto alle donne con diagnosi di tumore del seno.
Tutto ciò sarà realizzato secondo i principi del design biofilico per creare uno spazio che favorisca la salute, la cultura della resilienza ed il benessere degli operatori e dei pazienti oncologici. Il Centro di Terapie Integrate permetterà così di ampliare l’offerta dei trattamenti terapeutici complementari che già a partire dal lontano 2014 ha già garantito, a oltre 10.000 donne, di usufruire gratuitamente di sessioni di agopuntura, seminari teorico-pratici di Qi-Gong e arte-terapia e mindfulness e incontri educativi sulla nutrizione grazie al “Servizio di Terapie Integrate”, realizzato sempre con il sostegno dell’associazione Susan G. Komen Italia presso la Fondazione Policlinico Universitario Gemelli.

L’organizzazione

La Komen Italia opera nella lotta ai tumori del seno su tutto il territorio nazionale con quattro Comitati nel Lazio, in Lombardia, in Emilia Romagna, Puglia Basilicata e Abruzzo. Lo scopo principale è quello della: promozione della prevenzione e della diagnosi precoce, sostegno durante le terapie, sviluppo percorsi di cura meno invasivi e realizzazione progetti per la salute della donna.

Questo progetto vede anche il coinvolgimento della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli

Share this:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *