I piccoli dell’Istituto San Vincenzo di Novara primi al concorso “Follow the money”

L’Istituto San Vincenzo di via Canobio di Novara, con la classe V A, ha
vinto, nella sezione ‘scuola primaria’, il concorso Follow the
money. Da Giovanni Falcone alla Convenzione Onu di Palermo contro
la criminalità organizzata transnazion
ale
”.

I piccoli dell’Istituto Novarese hanno vinto il concorso della Fondazione Giovanni Falcone

Si tratta di un concorso legato ai temi della legalità e promosso
già da diversi anni dalla Fondazione Giovanni Falcone.

La classe parteciperà, come viaggio premio, alla manifestazione con la Nave della legalità il prossimo 23 maggio

Il premio per i ragazzi della scuola diretta da suor Giuse
Marzagall
i sarà il viaggio con la Nave della legalità il prossimo
23 maggio
(giorno dell’attentato di mafia contro Falcone, la
moglie e la sua scorta) direzione Palermo, presso l’aula Bunker,
dove si sono svolti i maggiori processi contro la criminalità
organizzata. Il titolo del lavoro svolto dalla San Vincenzo è
Denaro, diritti, doveri, tranquillità”.

Un lapbook con pensieri e proposte

I ragazzi hanno consegnato un lapbook, una ‘scatola magica’, come rinominata dagli stessi studenti, ricolma di pensieri, parole e proposte. Tra le tante frasi, “La legalità è meglio della criminalità, i doveri
devono essere veri, devono essere nostri
”, “La mafia usa la paura
per arricchire, uccidere, per non aver persone come Falcone
”,
ogni regola è una piccola molecola, vanno messe insieme per
ottenere un’unica catena
”.

Un grazie, dalla dirigente, va a Maria Falcone e alla Fondazione.

Share this:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *